ghedini, onorevole avvocato d’esperienza…

«L’ho sempre detto, non ho mai violato il domicilio di Villa Certosa. Mi ero anche messo a disposizione dei giudici, ma poi sono andati i carabinieri e hanno stabilito una volta per tutte che non ho commesso alcun reato. Per me è una grande soddisfazione, ed è la dimostrazione che ero nel giusto». Questo il commento di Antonello Zappadu ai microfoni di CNRmedia, dopo la decisione del Gip del Tribunale di Tempio Pausania Vincenzo Cristiano che ha archiviato la denuncia di Silvio Berlusconi per violazione di domicilio in relazione alle foto di villa Certosa scattate dal fotoreporter sardo.

«Da due anni – continua Zappadu – mi martellano per questa vicenda. Dopo la pubblicazione delle mie foto è successo di tutto… l’inchiesta di Bari, la vicenda Boffo… io ho fatto il mio lavoro, ho messo a nudo quello che succedeva a Villa Vertosa, uno stile di vita. Poco tempo fa una troupe di una tv giapponese mi ha detto che mi occupo di gossip: ho chiesto loro, "se voi vedeste il vostro Imperatore nel suo parco con in braccio 5 ragazze cosa direste, che è gossip o è una notizia?". Il mio lavoro è sempre stato di dare notizie, non di fare gossip».