ricordate gli incontri nelle toilette a scuola a scambiarsi i bigliettini con il compagno che deve risolvere qualcosa per il compito di matematica?

ecco ormai sarà già accaduto. A Ciampino. Fra uno scrollone e l’altro.

Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, rientrato da poco in Italia da Pittsburgh dove ha partecipato al vertice G20, dovrebbe incontrare a breve all’aeroporto militare di Ciampino il Papa, in partenza per la Repubblica Ceca.

Il premier è arrivato a Roma con un volo speciale atterrato poco dopo le 8:30.

Ratzinger, proveniente dalla sua residenza estiva di Castel Gandolfo è atteso per le 9 a Ciampino.

***

AGGIORNAMENTI

ROMA – Dopo le recenti tensioni tra il governo e la Santa Sede, Berlusconi ha incontrato il Papa a Ciampino. E’ stato un breve colloquio – poco più di due minuti – nella saletta vip dell’aeroporto romano. I testimoni raccontano di espressioni cordiali e di un colloquio affabile. "Nessun discorso sulla politica italiana – ha riferito il portavoce della sala stampa vaticana padre Federico Lombardi – ma riflessioni sugli esiti del vertice G20 di Pittsburgh". Dopo l’incontro, Papa Benedetto XVI è partito per una visita pastorale di 3 giorni, a Praga.

Per incontrare il Pontefice, il presidente del Consiglio era rientrato dal vertice negli Stati Uniti con mezz’ora di anticipo sul decollo dell’aereo del Papa. Un’occasione unica per una chiaccherata di circa un quarto d’ora anche con il Segretario di Stato vaticano cardinale Tarcisio Bertone, il cui incontro di fine agosto all’Aquila, alla festa della Perdonanza, era stato annullato dal Vaticano "per evitare strumentalizzazioni" nelle ore più calde dello scontro tra Il Giornale, quotidiano di proprietà berlusconiana, e Avvenire, giornale della Cei.

Accanto a Berlusconi, il sottosegretario Gianni Letta, grande tessitore dei rapporti tra la Santa Sede e il governo. E’ la prima volta che il premier incontra Benedetto XVI dopo gli attriti con il governo sul caso Boffo, direttore dimissionario di Avvenire, i respingimenti degli immigrati e lo scandalo delle escort a Palazzo Grazioli.

Perchè mettere dubbi, almeno con il Papa, come diceva mi pare Fred Buscaglione, …ed abbiamo poi parlato, pensa un pò, sempre di te.

var SEZIONE=’politica’;