c’è sempre qualche cosa di nuovo da imparare.

chi l’avrebbe mai pensato che a fare la relazione, grazie alla quale il giudice Mesiano è stato promosso un po’ prima della sentenza su Mediaset, è un ex-deputato della squadra Berlusconica?

e se avessi capito male io e il  Berluscone sperava di cavarsela praticamente gratis?

ROMA (16 ottobre) – Michele Vietti, presidente vicario dell’Udc alla Camera, interviene con una dichiarazione nella quale sostiene la necessità di lasciar «valutare i contenuti del servizio di Mattino 5 sul giudice Mesiano a chi di dovere. Quella della sua promozione ad orologeria è comunque una tesi che non convince nessuno se solo si guarda ai tempi di apertura della pratica e al suo iter. Ricordiamo che il relatore per questo avanzamento di carriera al Csm era un ex deputato di Forza Italia. Ciò dovrebbe mettere il cuore in pace persino ai più incalliti teorici del complotto».