è fuori di testa?

Verderami sul Corriere è quello che sarebbe l’addetto a il "dietro le quinte". Al momento è specializzato nel rifare le bucce al PD, cosa più che legittima naturalmente anzi positiva, allo scopo di avvisare chi andrà-non andrà alle primarie-andrà a scopo anti.

C’è una perla nelle affermazioni riportate, dei veri editorialisti e grossi esperti gravitanti nel giro del Corriere, esperti nel trovare e riportare il mal di pancia in ogni starnuto e scorreggia che esca dall’area PD, ed è questa di RICOLFI

Per il resto il Pd si mostra contraddittorio, «perché — continua Ricolfi — se è giusto criticare lo scudo fiscale, poi non si può tifare per la sanatoria delle badanti. Non esistono sa­natorie buone e cattive».

Forse RICOLFI non si è accorto che con lo Scudo i "sanatoriati" spendono si è no il 5%, con le badanti chi SANA si impegna a pagare subito un tot che è superiore al 5% e, inevitabilmente, si impegnano a pagare contributi e simili per il futuro.

Vorrei aggiungere inoltre che SANANDO le badanti si sopperisce a una deficienza del sistema in merito ad assistenza e aiuto ai cittadini che ne hanno bisogno, con lo SCUDO si portano a casa soldi veri a basso costo con cui fare concorrenza sleale ai capitali cresciuti in Italia e quindi inevitabilmente solo il NETTO da tasse e balzelli vari pagati. Capitali quindi meno costosi che permettono di acquisire aziende, immobili e quel che volete in modo più facile distorcendo quindi quella concorrenza così ferocemente sostenuta dai cosiddetti liberisti.

O NO?