c’è un titolo su il Corriere, semplice, semplice

L’ira di Berlusconi su Fini: «Chiarisca o non voglio più vederlo». La tentazione di chiedere le dimissioni.

il testo dell’articolo riporta poi alcune indicazioni sulla IRA del Berlusconi che "non voglio vederlo più"! e tutti gli altri stringersi attorno al loro vero e unico capo invitandolo a portare ancora pazienza.

persino Capezzone al GR 3 delle 8.45 di oggi si riserva di esprimersi più tardi quando tutti gli elementi saranno chiari.

eppure la soluzione è semplice: che facciano una mozione di sfiducia sul Presidente della Camera.

i numeri li hanno, ma che abbiano dei dubbi con chi sostituirlo? Oppure non sono sicuri di farcela del tutto?

PS: certo che il mondo cambia ed è in movimento. Ascoltavo da Prima Pagina, sempre GR 3, che su Il Secolo d’Italia c’è un ricordo molto importante su Nilde Iotti e l’annuncio di una celebrazione solenne del 10imo anniversario della morte (quattro dicembre).

Chissà cosa penseranno tutti quegli scalmanati e imbecilli commentatori sparsi ovunque che parlano di quella onorevole come se fosse una delle tante veline e simili che il loro santo protettore ha promosso a posizioni importanti. Dieci anni fa, era solo il 1999, ma era stata Presidente della Camera dei Deputati dal 1979 al 1992, il periodo più lungo, sia se riferito all’Italia monarchica che a quella repubblicana.

AUGURI ITALIA… speriamo che il chiarimento finalmente arrivi e cominci il disincaglio dalla melma in cui siamo immersi.