se qualcuno ha qualche simil you tube politicamente, e sessualmente, pruriginoso ci sono alcuni indirizzi da tenere presente. Non è una mia conoscenza infatti basta dare un’occhiata sul Corrierone e qualcosa si sa.

Il ricattatore: «Parlai del video della Mussolini a Storace e Binetti» Cacciotti: «Lui mi disse che non gli interessava, lei di informare Quagliariello»

ROMA – Sparge nuovi vele­ni Andrea Cacciotti. L’uomo ac­cusato di tentata estorsione nell’inchiesta sul video che ri­trarrebbe la parlamentare del Pdl Alessandra Mussolini e il leader di Forza Nuova Roberto Fiore in atteggiamenti intimi coinvolge altri politici nella vi­cenda. Lui — che agli inizi di settembre spedì una lettera al­la presidenza del Consiglio chiedendo un milione di euro per vendere il filmato — sostie­ne di aver visto le immagini il 16 agosto scorso e di aver subi­to avvertito Francesco Storace e la deputata del Pd Paola Bi­netti «perché conosco entram­bi da anni e volevo un consi­glio ». Lo ripeterà domani al procuratore aggiunto Pietro Sa­viotti che lo ha convocato per l’interrogatorio. E — annuncia — «racconterò altri dettagli».

ALTRI PARTICOLARI sul sito sopra citato.

Fa comunque piacere leggere che certe deputate non sono esperte solo di cilici, o eran delle specialità SADO-MASO?