di argomenti e motiviper decidersi a scrivere il o i post quotidiani la cronaca ne offre a carrelli della spesa pieni, specie se si prende l'abitudine di spulciare quel che pubblica Il Giornale per imbonire e guidare la sua gente.

opzione sbagliata? non credo proprio specie se a differenza di quel che faccio mi mettessi da parte i link di quanto letto invece di cavarsele sbirciando su FB quel che passa nel giro solito usando nome e cognome veri, quello Benito Cremonini.

qualche giorno fa, ad esempio, c'era una pseudo denuncia rimpallata da Libero (se ricordo bene) su"anche a sinistra donne arrivate in Parlamento senza merito" senza un qualche riferimento che non fosse (nei commenti) la Iotti e Il Migliore dei tempi eroici. Interessante perché, giocando in difesa, indirettamente confermava quel che si sa dei passaggi dal BungaBunga direttamente nei LISTINI fino al Palco fianco a fianco con Il Presidente Napolitano a festeggiare le DONNE, la Cultura, la Scuola etc.

altre notizie che avrebbero meritato spazio, ad esempio, un articolo di Pansa di ieri che riportava un colloquio-intervista con consigli ai giovani. Ascoltando Prima Pagina di Radio 3 guidata questa settimana da una giornalista de Il Secolo il Pansa chiede come mai questi ragazzi scelgono COMUNICAZIONE, alla risposta indicata nel voler fare IL GIORNALISTA, il Pansa chiede: ma i tuoi sono RICCHI? perché se non lo sono ci mancano Badanti, Infermieree via così.Sacrosante verità ma illuminate da un faro come quel MA I TUOI SONO RICCHI?

Ma passiamo ad altro fino a ritrovare una intervista-articolo in cui proclama

 La sinistra è alla canna del gas ma comanda ancora la cultura    i   

importante considerazione che si combina con l'altra, sempre delPansa, più volte ripetute e che riguarda LA SCUOLA PUBBLICA.

Vi serviva altro per capire perché proprio quei settori siano i più attaccati e maltrattati a cominciare da TREMONTI?