avanti, c'è PASTO!
nella foto NINO STRANO (forse, non si sa, indagato mafia e dintorni) alla caduta di PRODI. Si dice che abbia preso gusto all'appetito.

ROMA – Sarebbero nove i nuovi sottosegretari nominati nel corso del Consiglio dei ministri su proposta del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Secondo fonti della maggioranza, l'azzurro Roberto Rosso, ex Fli "pentito" andrebbe all'Agricoltura, mentre l'ex finiano Luca Bellotti andrebbe al Welfare, Daniela Melchiorre dei Liberaldemocratici allo Sviluppo economico, Catia Polidori (che fa capo al gruppo di ex Fli di Silvano Moffa) e Bruno Cesario all'Economia, Aurelio Misiti, ex Mpa, alle Infrastrutture, il senatore ex Pd Riccardo Villari ai Beni culturali, il senatore Antonio Gentile all'Ambiente, Giampiero Catone, probabilmente allo Sviluppo economico.