ancor più difficile da CAPIRNE il senso e il perché.
ma qualcosa si riesce a capire, sotto le foto del Berluscone ci sono le cifre di debito regalato a tutti noi (mentre LUI vedeva calare,come per caso mentre era al Governo, il debito delle sue aziende passate dalle migliaia di miliardi in rosso a una salute splendida). Quasi una costanza e nello stesso tempo quando governa LUI il PIL è praticamente piatto.

SEMPRE. Come una condanna.

Scrivevo su FACEBOOK

2008, Prodi lascia il debito al 104% sul PIL e 1660 miliardi. Al 31.12.2009 è a 1764 (116%) al 31.12.2010è a 1843 (119%) all'aprile di quest'anno, 2011, siamo quasi a 1900 sempre miliardi,sempre EURO. 240 MILIARDI di Euro, la dfferenza, quattromila Euro per ogni italiano e questo dopo aver scarnificato pensioni, scuole, servizi pubblici, aver ingrassato la protezione civile, la P4 e chissà quanto altro.

Per non parlare di quanto hanno guadagnato le aziende del KAPO, come per un caso fortuito.

E facevo anche una proposta che qui ripeto riferendomi alla pagliacciata della conferenza stampa assieme all'odiato (da LUI) TREMONTI. E dove anziché raccontare al MERCATO (così adorato dai suoi estimatori di LIBERO IL GIORNALE e spesso IL FOGLIO) quanti e quando avrebbe messo sul tavolo un bel pacco di EURO è uscito con la storiella di mettere il pareggio di bilancio in Costituzione (fra uno, due,tre …anni).Con i soldi di chi?e togliendo altri soldi a quegli imbecilli di salariati e civili che pagano persino la carta igienica oltre a tutto il resto. Forza Minetti e fanatiche del BungaBunga andate dal Rag a farvi dare un po' di soldi da prestare al Vostro amato bene per consentirgli un bel gesto!

facimme AMMUINA. Invece di scrivere l'articolo in COSTITUZIONE, che poi ci vorranno mesi, fate restituire ai più ricchi la differenza fra il debito che vi ha lasciato Prodi e quello a cui avete portato l'Italia, in soli 3 anni. LADRI. 
ee