Su FB e su alcuni particolari organi di stampa locali si é dato molto spazio ai rigurgiti protestanti di un mix ormai piuttosto abituale. L’alter ego che abita in  KREMABLOG ha espresso una sua opinione.

http://kremablog.wordpress.com/2012/02/20/sardegna-ti-amo-ma-non-ti-capisco/